Skip to main content
app

Apple chiude il Tinder in no vax. Apple rimuove dall’App Store l’applicazione Unjected

By 22 marzo, 2022No Comments

Apple chiude il Tinder in no vax. Apple rimuove dall’App Store l’applicazione Unjected

Apple rimuove dall’App Store l’applicazione Unjected, soprannominato il Tinder dei no vax: violate le politiche sulla epidemia di

Apple chiude Unjected, un’app conforme a Tinder, ma destinata unicamente a far avere successo soggetti no vax. Alla inizio della deliberazione non vi sarebbe numeroso la vaglio di destinare i propri servizi esclusivamente a chi rifiuta i vaccini, ma di nuovo alcune prese di postura sopra vincolo ai rapporti insieme i vaccinati.

Di la a destinare i propri servizi soltanto ai no vax, Unjected avrebbe severo ancora l’ipotesi giacche aderire con aderenza unitamente una individuo vaccinata possa produrre accidente a chi ha rifiutato il vaccino. Un po’ abbondante per tempo di pandemia, sostiene Apple, cosicche ha rimosso l’app dal conveniente store.

In particolare, Unjected avrebbe violato tanto le politiche piu specifiche approvate con attinenza al perche, oltre a in vago, le linee modello relative all’App Store. a liberare la opposizione di Cupertino sembra come ceto un denuncia noto da Bloomberg, giacche lo ha accennato alla gruppo.

Indicazione giuntura addirittura a Google, giacche ciononostante ha marcato per il momento di limitarsi a un’ammonizione. L’avviso e spuntato malgrado cio invece categorico, avvisando le paio donne hawaiane ideatrici dell’app di tagliare il flusso di impreparazione mandato corso Unjected.

Le critiche di Google riguardano alcune fake news relative ai vaccini: per caratteristica, l’app avrebbe appoggiato cosicche possano circoscrivere “modificatori del gene mRNA sperimentali”, se no “microchip nano-tecnologici”. Google ha richiesto giacche tali affermazioni vengano rimosse, castigo l’esclusione dal Play Store. Destituzione avvenuta e adattamento temporaneamente sparo simultaneo.

Tutt’altro perche conciliante si e tuttavia dimostrata Unjected, accusando Apple e Google di essere anti-costituzionali: ” L’unico esposizione giacche abbiamo e perche siamo un deferente compagnia di persone cosicche sostiene la propria indipendenza medica e la permesso di raccolta – hanno dichiarato i vertici di Unjected – e crediamo in quanto l’ingiusta prassi censoria di Google e Apple violi i nostri diritti costituzionali” .

La replica di Apple

Apple e Google sono state contattate dal situazione Gizmodo durante mendicare un esposizione alle affermazioni di Unjected. Big G non ha presentato alcuna parere a quanto sopracitato, mentre una replica e arrivata dall’azienda di Cupertino.

I portavoce Apple hanno avvenimento conoscere giacche l’azienda avrebbe voluto al principio rinunciare l’app, in violazione delle politiche gentilezza il , vivo dopo approvarla mediante approvazione alle modifiche apportate dalle sviluppatrici. a radice delle affermazioni diffuse attraverso i canali social di Unjected e sulla stessa app, vi sarebbero ma state ripetute violazioni per itinere, cosicche hanno portato alla definitiva annullamento da App Store.

Apple rimuove dall’App Store l’applicazione Unjected, soprannominato il Tinder dei no vax: violate le politiche sulla epidemia di

Apple chiude Unjected, un’app simile a Tinder, bensi destinata solo a far convenire soggetti no vax. Alla base della deliberazione non vi sarebbe tanto la decisione di nominare i propri servizi solo a chi rifiuta i vaccini, eppure anche alcune prese di livello per legame ai rapporti con i vaccinati.

Oltre a nominare i propri servizi solamente ai no vax, Unjected avrebbe sostenuto e l’ipotesi perche cominciare in contatto mediante una uomo vaccinata possa procurare sciagura a chi ha rifiutato il vaccino. Un po’ abbondante mediante occasione di pandemia, sostiene Apple, in quanto ha rimosso l’app dal proprio store.

Per particolare, Unjected avrebbe violato non solo le politiche piu specifiche approvate sopra rapporto al perche, con l’aggiunta di per superficiale, le linee conduzione relative all’App Store. a scatenare la ribellione di Cupertino sembra non solo situazione un legame stampato da Bloomberg, affinche lo ha indicato alla societa.

Segnalazione aggiunta ancora a Google, che comunque ha deciso per il minuto di limitarsi a un’ammonizione. L’avviso e apparso malgrado anziche tassativo, avvisando le due donne hawaiane ideatrici dell’app di sospendere il sbocco di disinformazione inviato collegamento Unjected.

Le critiche di Google riguardano alcune fake news relative ai vaccini: mediante particolare, l’app avrebbe sostenuto cosicche possano racchiudere “modificatori del gene mRNA sperimentali”, se no “microchip nano-tecnologici”. Google ha preteso in quanto tali affermazioni vengano rimosse, fatica l’esclusione dal Play Store. Spostamento avvenuta e cura momentaneamente sparo simultaneo.

Tutt’altro che cedevole si e benche dimostrata Unjected, accusando Apple e Google di capitare anti-costituzionali: ” L’unico commento cosicche abbiamo e giacche siamo un rispettoso circolo di persone cosicche sostiene la propria autarchia medica e la permesso di scelta – hanno celebre i vertici di Unjected – e crediamo affinche l’ingiusta prassi censoria di Google e Apple violi i nostri diritti costituzionali” .

La ripetizione di Apple

Apple e Google sono state contattate dal sito Gizmodo verso imporre un commento alle affermazioni di Unjected. Big G non ha munito alcuna sentenza a quanto sopracitato, invece una effetto e arrivata dall’azienda di Cupertino.

I ambasciatore Apple hanno evento sapere che l’azienda avrebbe voluto prima respingere l’app, durante infrazione delle politiche cautela il , fuorche dopo approvarla in compagnia alle modifiche apportate dalle sviluppatrici. a molla delle affermazioni diffuse da parte a parte i canali social di Unjected e sulla stessa app, vi sarebbero ma state ripetute violazioni mediante itinere, perche hanno portato alla definitiva annullamento da App Store.

WhatsApp chat